Quadri

Le opere pittoriche presenti nella collezione abbracciano un lungo arco di tempo che va dal XVI fino al XX secolo. Insieme a dipinti della Scuola del Perugino e di maestranze umbre del XVIII e XIX secolo, sono conservate opere di importanti pittori di scuola carraccesca e fiamminga, nonché capolavori di celebri artisti quali Pietro Benvenuti, Carlo Labruzzi, Francesco Appiani e François-Xavier Fabre. La collezione si caratterizza, inoltre, per la presenza di pregevoli raffigurazioni su rame e vetro dipinto. Molti i ritratti di esponenti della famiglia, della aristocrazia e delle case reali italiane.