Sala Romeyne

La sala è dedicata a Romeyne Robert Ranieri di Sorbello (1878 – 1951).
Nacque a Morristown nel New Jersey il 16 ottobre 1878 da Howell Robert e Charlotte Shaw. Durante la sua gioventù intraprese molti viaggi in Europa con la famiglia e in uno di questi, a Roma, conobbe il marchese Ruggero VI Ranieri di Sorbello, con cui convolò a nozze il 7 aprile 1902.
Nel 1904 fondò nella villa di famiglia del Pischiello, nei pressi del lago Trasimeno, la scuola di Ricami Ranieri di Sorbello.
La Scuola, attiva fino al 1934 nella produzione di tessuti ricamati a mano, si specializzò nell’esecuzione di un antico punto chiamato punto umbro o portoghese, riproposto in modo nuovo ed originale, detto anche Punto Sorbello. I lavori furono eseguiti tutti interamente a mano, prevalentemente su commissione, sempre con disegni diversi. Molto originali ed elaborate sono le nappe che decorano gli angoli di tovaglie, cuscini ed altri manufatti.